I 7 irrinunciabili per il viaggio post Coronavirus

La storia e la scienza ci insegnano che ciò che ha fatto sopravvivere l’uomo a cambiamenti climatici, epidemie e grandi carestie è l’abilità di adattarsi alle condizioni ambientali e l’enorme varietà di risposte comportamentali che può mettere in atto grazie all’elevata plasticità che lo caratterizza.

Fortunatamente era da tempo che non mettevamo a prova queste nostre capacità. Forse di recente ne abbiamo avuto un assaggio dopo l’11 settembre 2001 e ancor più in seguito agli attentati terroristici avvenuti in Europa, quando a favore di una maggiore sicurezza abbiamo modificato alcuni aspetti della nostra vita.

Finora, nell’affrontare la quarantena ci siamo dimostrati resilienti, flessibili, capaci di riadattare il nostro modo di lavorare, di educare i nostri figli, di socializzare, di fare shopping, di fare esercizio fisico, di prenderci cura della salute nostra e dei nostri cari.

Immagino che allo stesso modo, in seguito alla pandemia da Coronavirus, apporteremo delle modifiche al nostro modo di viaggiare, a favore della salute e della sicurezza di tutti, trasformando questo evento doloroso in un processo di apprendimento e crescita.

Ecco allora i 7 accorgimenti irrinunciabili in occasione delle tue prime uscite post Coronavirus:

  1. Mascherine e guanti monouso

Ormai sono entrati a far parte della tua quotidianità facendoti imparare a sorridere con gli occhi. Probabilmente anche dopo l’emergenza resteranno a lungo nelle tue borse… non ci sarebbe da stupirsi se qualche stilista iniziasse a produrre mascherine marchiate, personalizzabili o da abbinare ai nostri outfit più modaioli, come un accessorio irrinunciabile!

igienizzante mascherina guanti fazzoletti monouso
Guanti, mascherina, fazzoletti monouso e salviette igienizzanti della Help Bag Montemezzi
  1. Gel mani, salviette, spray disinfettanti

L’uso di disinfettanti di facile applicazione si è diffuso in maniera capillare. Gli utilizzi sono infiniti, e c’è da scommetterci che in viaggio, quando reperire una toilette in cui lavarti accuratamente le mani è più complicato, ti sentirai a tuo agio se potrai disinfettarti con una salviettina. Penso a quando tornerai a salire su un treno, entrerai in un museo o starai per addentare il tuo street food preferito!

  1. Scorta di fazzoletti usa e getta

Con il Coronavirus abbiamo imparato a lavarci le mani in maniera corretta e frequente e a tossire e starnutire con il gomito flesso, o ancor meglio in un fazzoletto usa e getta da eliminare ad ogni utilizzo. Se già prima non scordavi di mettere nel borsone un paio di pacchetti di kleenex, sicuramente ora ti tornerà utile averne una buona scorta!

spray antivirale
Profexan è uno spray antivirale che viene usato nelle camere per la sanificazione
  1. Sacchetti per riporre indumenti e scarpe sporchi

Si è discusso a lungo sulla pericolosità degli indumenti indossati all’esterno. Concorderai che, Coronavirus a parte, è buona abitudine igienica togliere scarpe e vestiti per riporli in ambienti dedicati una volta rientrati da fuori. Ciò vale sempre, per la prevenzione di qualsiasi infezione più o meno grave. Sarà quindi apprezzabile, la sera quando rientrerai in hotel, avere a disposizione dei sacchetti (io utilizzo dei rotoli di sacchetti per la pattumiera profumati) per riporre abiti e scarpe “sporchi”.

  1. Distanziamento sociale

La quarantena, o isolamento sociale, è stata la maggiore misura restrittiva, la più grande arma per evitare il contagio. Per settimane ci è stato imposto di rimanere a casa, lontano da tutto e da tutti come atto di responsabilità verso noi stessi, i nostri cari e tutto il resto della popolazione. Quando tutto questo sarà finito, non vedrai l’ora di riabbracciare amici e parenti, ma anche di ritornare ad applaudire ad un concerto o visitare una mostra. La cosa sarà graduale, il Covid-19 ci ha insegnato ad essere pazienti e prudenti. Non scorderai certo velocemente di mantenere un metro di distanza dagli altri e di evitare assembramenti. Anche queste sono buone norme che resteranno impresse nelle nostre menti e che condizioneranno i nostri comportamenti portandoci a nuove forme di socializzazione in sicurezza.

IN CASO DI VIAGGI ALL’ESTERO

  1. Consulta il Sito della Farnesina

E’ sempre stata buona norma consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri già in fase di programmazione di un viaggio oltre i confini del proprio Paese. Il sito della Farnesina mette a disposizione molte informazioni: potrai trovare una risposta a tutte le domande che ti poni prima di partire: la meta prescelta sarà un luogo sicuro? Quali sono i documenti necessari per entrarvi? Come posso registrare la mia presenza in un altro Paese? Dove si trovano i consolati italiani all’estero …

Dopo la pandemia dovrai documentarti a fondo prima di intraprendere un viaggio all’estero per sapere se è prevista una quarantena all’arrivo e quali sono le condizioni per viaggiare e visitare quel Paese. Ricorda comunque che per i primi tempi l’Italia è la meta più sicura!

  1. Nuove tecnologie 

E’ ancora prematuro parlarne, ma c’è da scommettere che la tecnologia avrà un ruolo fondamentale anche nella fase post Coronavirus. Come in seguito agli attacchi terroristici sono stati introdotti controlli di sicurezza sempre più tecnologici, così è verosimile pensare che anche in seguito alla pandemia gli aeroporti verranno modificati e le compagnie aeree chiederanno dati sempre più personali ai viaggiatori. Si può immaginare un mondo in cui, per salire su un volo, si dovrà essere iscritti a un servizio che tracci gli spostamenti attraverso il telefono in grado di inviare un avviso alla compagnia aerea se foste stati vicini a persone infette o a punti caldi della malattia. Potrebbero essere richiesti requisiti simili all’ingresso di grandi spazi, edifici governativi o snodi di trasporto pubblico.

…probabilmente ci adatteremo anche a queste misure. La sorveglianza sarà considerata un piccolo prezzo da pagare per la libertà fondamentale di stare con altre persone!

Ora che hai tutte le informazioni per viaggiare in modo sicuro, sei sicuramente pronto per iniziare un nuovo viaggio. In questo momento di incertezza abbiamo deciso di aiutarti con una promozione speciale. A partire dal prezzo incredibile di soli € 36,00 puoi acquistare un Buono Viaggio Montemezzi valido un anno intero e senza data di prenotazione necessaria al momento dell’acquisto. È un’offerta limitata e scade tra poco. Clicca qui sotto per ottenerla ora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...